matrix

Mi sono sempre chiesto se per il galeotto il tempo misura in ugual maniera che per chi passa una piacevolissima serata tra amici.

Sono pressochè sicuro che il Tempo rimane una delle dimensioni più imperscrutabili.
Senza qualcosa che lo definisca, il Tempo non esisterebbe.

E comunque, nonostante gli Svizzeri e i loro infallibili orologi, il tempo sembra scorrere in maniera soggettiva piuttosto che da quadrante.

Infatti mi sono sempre chiesto se per il galeotto il tempo misura in ugual maniera che per chi passa una piacevolissima serata tra amici.

Ma senza dover malauguratamente sperimentare le ammuffite e ruvide mura di una prigione di Stato, basta forse ricordare le tediose code ad uno sportello statale se comparate con una gita in campagna;
checche’ ne dica il Rolex, il tempo scandisce in ticchettii distinti…

Dedicandomi all’ ”istruzione” dello Yoga, una delle comprensibilmente-incomprensibili (o viceversa) domande spesso rivoltemi è: "da quanto tempo la pratico".
Dopo il primo ed inevitabile momento di smarrimento dovuto all’indubbia “arguzia” della domanda, normalmente mi ricompongo rapidamente, mi riallineo al sistema dei “quadrati”…ooops!…quadranti… e sparo: quarant’anni!
…che poi comunque e rispettando i punti interrogativi chiaramente visibili nelle sfere ottiche e al di la’ della sottile epidermide ricoprente gli emisferi, mi sento in dovere di specificare se non altro per rispettare le simmetrie cerebrali da cui sono stati originati.

Per cui cerco di spiegare e rettificare finché per mia grazia e fortuna non m’illumina il ricordo delle pillole di un cult Movie di recente produzione, ve lo ricordate?
…il dilemma tra la Blu e la Rossa!
…infatti, nonostante le buone intenzioni della storia non c’è vera differenza tra le due pillole, rappresentano due tipi d’illusione mentre il dilemma rappresenta lo stereotipo della mente che sceglie e di conseguenza un colore scandisce un tempo e l’altro un altro, ma la trappola non cambia… perlomeno e finché la Vera Verità finalmente albeggia all’orizzonte portando con se la Soluzione Cosmica:
non c’è pillola, Blu o Rossa, non c’è l’obbligo di scelta tra l’una o l’altra e quindi non esiste il tempo, ne' Mr. Rolex, ne' i suoi quadranti.

Che lo vogliamo o no, tutto esiste e non esiste allo stesso t….., ooops! Quasi ci ricasco!




Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Informativa estesaAccetto