Yoga&Qigong, VisualArts&Dance
For teachers and students of all disciplines, who like to encounter the origins of the movement

16 - 17 settembre 2017Cascina Bellaria (AL)

Conducono: Emanuela Genesio e Vanessa Michielon

Contenuti del seminario

La spirale è in natura la forma della crescita: parti della flora e della fauna, la catena del nostro DNA o le galassie manifestano un ordine riconducibile alla spirale logaritmica. Molte delle discipline che insistono sull’unità di corpo e mente, ritornano a questa forma come matrice del movimento.

Nello Yoga, nel Qigong, nelle arti visive e performative, la sequenza aurea che produce il disegno tridimensionale della spirale costituisce il punto di partenza per costruire un movimento saldo, fluido, sicuro dal punto di vista anatomico e rispondente a una ricerca che fa dell’estetica il nutrimento per il rapporto tra sensi e sistema nervoso.
In modo simile, pratiche somatiche come i Bartenieff Fundamentals promuovono la spirale, i movimenti rotatori e le forme oscillanti a figura dell’8 come strumenti per una piena possibilità espressiva e un’interrelazione con la tridimensionalità insita nel mondo.
La forza di questo workshop, grazie all’esperienza interdisciplinare di Emanuela e Vanessa, risiede nella varietà e coerenza degli strumenti messi in gioco. Entrambe insegnanti di yoga, entrambe attive nelle arti performative, attingono da questi campi metodi che fanno capo alla ricerca estetica e alla creatività. Dalle arti visive e dalla danza con approccio somatico, estrapolano la tendenza alla libertà espressiva; dallo yoga e dal Qigong, la struttura per la costruire il percorso verso la consapevolezza e la piena unità di corpo e mente.
Il contatto con il respiro è il viatico per la connessione con il sistema nervoso: perciò, all’interno di questo seminario, lo studio del movimento è strettamente legato a tecniche di Pranayama interne allo yoga classico, alla tradizione Kundalini e al Qigong. L’uso del suono – attraverso colonne sonore progettate ad hoc o improvvisazioni live –, la meditazione e la sperimentazione di metodi legati a visualizzazioni, costituiscono la struttura di questi due intesi giorni votati all’incontro tra sensi e intelletto.

*Iscrizioni scontate esaurite


spiral5Bio docenti

Emanuela Genesio è un'insegnante di Yoga , diplomata ed associata Hari-Om. Insegna a Cherasco (CN). Fa parte del corpo docenti del corso insegnanti Yoga organizzato dalla scuola. Leggi tutto

Vanessa Michielon è un’insegnante di Yoga, danzatrice e ricercatrice basata a Londra.
All’età di 4 anni si innamora della danza e del movimento studiando Danza classica e contemporanea e frequentando due corsi professionali presso il Teatro Nuovo a Torino e un programma di Danza di comunità (Co.Dance). Contemporaneamente ottiene una Laura triennale e specialistica in Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione e un Dottorato in Beni Culturali, esplorando le interfacce basate sul movimento e gli approcci performativi nell’allestimento museale. Dividendo il suo tempo tra ricerca, danza e insegnamento, partecipa a performance e progetti con coreografi internazionali.
Nel 2014 si trasferisce a Londra per frequentare un Master in Dance Performance al Trinity Laban Conservatoire of London, iniziando a investigare le relazioni tra danza, scienze cognitive e stati di coscienza.
Dopo la Laurea, si appassiona totalmente allo Yoga, realizzando di essere stata esposta ai suoi elementi fisici e meditativi per anni senza saperlo, poiché la Danza contemporanea e le discipline somatiche attingono ampiamente alla sapienza Yogica.
All’inizio del 2017 completa il 200hours Teacher Training con Hari Om, e da allora lavora in direzione di una trasformazione di tutte le sue esperienze di movimento in un unico stile di insegnamento integrato.
Le sue lezioni sono concepite come un flusso di respiro ininterrotto, con attenzione a un allineamento sicuro e preciso, offrendo allo stesso tempo opportunità per un’esplorazione creativa e curiosa. Vanessa ama incoraggiare le persone a divenire più consapevoli di se stesse e a prendere decisioni informate rispetto alla propria pratica, sperimentando con diversi livelli di controllo, per trasferire queste possibilità nella vita quotidiana.
Ulteriori informazioni sul sito vanessamichielon.com


Struttura

Indicato per insegnanti e studenti di pratiche creative interdisciplinari (danza, arti performative, teatrali) e discipline orientali, operatori nel campo della mindfulness e del benessere mente corpo.

Il seminario si svolge in doppia lingua italiano e inglese;

Per ogni giornata è prevista un’introduzione teorica, una serie di esercizi di riscaldamento corporeo e una sessione di meditazione iniziale e/o finale;

Le giornate si articolano tra sessioni dedicate alle pratiche somatiche e alla danza , e sequenze estrapolate dal Qigong e dal Kundalini Yoga. La sperimentazione diretta dei movimenti e di sequenze dedicate al movimento a spirale si alterna a momenti di applicazione didattica, al fine di apprendere e insegnare il metodo proposto.


Orari

dalle 10.00 di sabato alle 17.00 di domenica


Costi

2 giorni di training: 120 €

Sconto di 30 € per i primi 4 iscritti! (non cumulabile con altri sconti)

Vale 12 ore per il diploma YA 300 ore.

Al costo del Corso si aggiunge quello per vitto e alloggio a Cascina Bellaria che dipende dalla accomodation scelta. Per maggiori informazioni sulle tariffe clicca qui.

Per informazioni o iscrizioni clicca sul pulsante qui sotto.




Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Informativa estesaAccetto