Perché la purificazione

Un periodo di purificazione? La disintossicazione del corpo attraverso il cibo non cotto (verdura, frutta e succhi) accompagnato da una pratica di yoga consona ad aiutare il corpo e la mente a purificarsi. È importante dare una pausa al nostro corpo e permettergli di rigenerasi. Con l'assunzione di cibi non cotti, il nostro corpo viene nutrito ma non deve spendere energia per processare il cibo da noi assorbito in quanto pieno di enzimi. Quando cuciniamo il cibo, gli enzimi presenti vengono distrutti dal calore rendendo il cibo meno nutriente e richiedono al nostro corpo di lavorare ore prima di essere in grado di digerirlo. Oltretutto, una dieta prevalentemente basata su farinacei, grassi e zuccheri a lungo termine crea una forte presenza di muco nel nostro corpo con problemi di candida, e sovrappeso. Questo vale anche per i latticini e la carne che, oltre ad essere estremamente difficili da assimilare, creano problemi al sistema cardiovascolare. Tutto il cibo che ingeriamo, che ne siamo consapevoli o meno, ha un effetto specifico sulla nostra mente, e può offuscarla, renderla più pigra, meno sveglia e reattiva. Il periodo migliore per purificare il nostro corpo è la primavera e l'estate. Il clima caldo è particolarmente favorevole e ci permette di beneficiare di una maggior varietà di prodotti naturali. Tra gli altri vantaggi sperimenterete una leggerezza ed elasticità sia del corpo che della mente e un generale benessere. L'assunzione di verdure non cotte ed alcuni tipi di frutta (con poco contenuto di zuccheri) aiutano ad abbassare il livello di acidità del corpo mantenendo il PH bilanciato ed alcalino, eliminando cosi la presenza di candida e riducendo il muco nel nostro intestino. Una nutrizione altamente alcalina è anche un gran deterrente di tumori.

Sono necessari tre giorni per far entrare il nostro corpo in fase disintossicazione. In breve

tempo si riesce ad eliminare la stanchezza, il corpo assume maggior vitalità e flessibilità e la mente acquista una spiccata chiarezza. Durante il ritiro sarà fornito materiale da consultare a casa e saranno date le informazioni necessarie per fare poi periodi di disintossicazione "fai da te" a casa propria.

Avvertenze

Almeno due o tre giorni prima del ritiro e due giorni dopo lo stesso è caldamente consigliato di cibarsi di solo frutta e verdura evitando carboidrati e cibi elaborati. E' importante preparare il nostro corpo sia prima che dopo Il periodo di disintossicazione. Il post detox è particolarmente importante soprattutto dopo l'assunzione di solo succhi. In questo caso è raccomandato ricominciare un ciclo di alimentazione normale con cibi non cotti tipo insalata, frutta e gradualmente aggiungere cibi cotti tipo quinoa, riso integrale. In questo modo evitiamo di creare uno scompenso al nostro organismo che altrimenti

potrebbe in alcuni casi anche causare severe forme di sconforto. Meglio quindi evitare pasta, pizza, carne e formaggi per qualche giorno-anche se spesso se ne sente fortemente il bisogno. Unire una dieta così profonda alla pratica dello Yoga e della meditazione è una esperienza intensa, i partecipanti sono invitati non a mantenere il silenzio durante il ritiro ma certamente a moderare fortemente la chiacchiera.

Svolgimento

1° Giorno.

9.00 – 11.30 Hatha Yoga (Gian Marco)

12.00 Pranzo di verdure crude

17.00 Introduzione e indicazioni varie (Gian Marco e Marco)

18.30 Breve meditazione serale

19.30 Cena di verdure crude

20.30 Kirtan (Marco) e meditazione vipassena (Gian Marco)

2° Giorno e 3° Giorno.

6.00 – 7.30 Meditazione e Pranayama (Marco)

8.00 colazione solo succhi

9.00 – 11.00 Hatha Yoga (Gian Marco)

12.00 Pranzo solo succhi

17.00 Informazioni teoriche e domande e risposte (Gian Marco)

18.30 Breve meditazione serale (Gian marco)

19.30 Cena solo succhi

20.00 Kirtan e meditazione con utilizzo di Mantra (Marco) e vipassena (Gian marco)

4° Giorno.

Si osserverà il digiuno e silenzio per l'intera giornata

6.00 – 7.30 Meditazione e Pranayama (Marco)

9.00 – 11.00 Hatha Yoga (Gian Marco)

17.00 Informazioni teoriche e domande e risposte (Gian Marco)

18.30 Breve meditazione serale (Gian marco)

19.30 Cena solo succhi

20.00 Kirtan e meditazione con utilizzo di Mantra (Marco)

5° Giorno.

6.00 – 7.30 Meditazione e Pranayama (Marco)

8.00 colazione solo succhi

9.00 – 11.00 Hatha Yoga (Gian Marco)

12.00 Pranzo crudista

Costo

Il ritiro è residenziale ed il costo che è di 390 euro o 350 euro per chi è iscritto alla scuola di Yoga, comprende oltre al soggiorno anche il cibo e gli integratori alimentari necessari al processo di purificazione ed al sostentamento del corpo.

Per informazioni o iscrizioni: info@hari-om.it oppure 340 9820914

L'intero ritiro è curato e condotto da Marco Mandrino e Gian Marco Coventry e si terrà alla Cascina Bellaria nel comune di Sezzadio (AL)

Gian Marco Coventry e Marco Mandrino





Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Informativa estesaAccetto